… PUNTO!

:La cronaca degli eventi è questa. Ricevo da un amico questa mail::

non si capisce ancora se Jacob è scampato o no, però d’altro canto è comunque in corso qualcosa, perché sabato sarebbe giunto un contingente di intervento di 2200 marines a Langley, alla sede della CIA, su Osprey V22 aerei a motore basculante.

I marines sarebbero entrati e arrestato persone.
 
testimoni dicono anche che un numero significativo di aerei a rotore inclinabile può essere visto chiaramente sul terreno del quartier generale della CIA, parcheggiato sull’erba intorno all’edificio. Questo non è normale. Mai prima d’ora è mai stato visto qualcosa di simile al CIA e la speculazione è ora in corso dilagante su ciò che sta effettivamente accadendo.
 
Nel frattempo il numero dei cosiddetti “Sealed Indictments” le accuse sigillate, in diverse procure distrettuali è salito a 1800 aggiornato a venerdì. Mai si è verificato un picco di questo genere.
 
 
 
Giovedì Trump aveva diffuso un tweet strano con un avvertimento, cancellato dopo 15 secondi
 
 
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Cosi, dopo che il generale capo delle testate atomiche, aveva risposto “No” alla lobby della fabbrica dei soldi di carta, con la scritta “dollar”, che chiedeva un attacco atomico per salvarsi il culo nonostante la propria responsabilità nella crisi in cui ha precipitato gli americani e il mondo occidentale, adesso gli eventi precipitano.
L’esercito è in grado di estirpare questo potere illegale?
Certo che lo è!
Restituire al popolo americano quella dignità e quel sogno di poter esprimere il proprio destino in base ai propri meriti, non in base a corruzione e ricatto.
Non esistono ebrei americani, gli ebrei sono ebrei e basta.
Gli americani sono americani, non sono ebrei. 
Non è questione di essere o non essere antisemiti, bensi il contrario, sono i semiti che sono antiamericani, non il contrario. Se sei americano e adotti continuamente provvedimenti a favore di Israele e contro gli interessi del popolo americano, significa, alla luce della loro Costituzione una sola cosa: tradimento della nazione.
Pare incredibile chesia avvenuto questo. Percentualmente gli ebrei rappresentano una % minima della popolazione, com’è che hanno tutti quei rappresentanti in congresso, nei media, nei ruoli chiave, nei giornali e nelle cariche pubbliche?
Non può essere per merito, quindi è per altro.
Il ricatto e la corruzione!
Questo è diventato l’impero americano. I sogni di libertà e giustizia sono stati infranti dal ricatto e dalla corruzione.
Lo vedi in tutti i films di Hollywood…
La produzione cinematografica è improntata verso thriller sui serial killer, su film satanisti, dell’orrore, o su quelli fantascientifici in cui il futuro è sempre descritto come avvenire “dopo una guerra atomica che distrugge il pianeta”.
Ricordo che sono loro, è quel ceppo etnico che possiede e promuove ogni film che viene proiettato. Vogliono la guerra atomica, sono i nemici veri dell’umanità.
Sono i fatti a dirlo, non le opinioni… i fatti.
Forse, sono loro ad aver fatto il loro tempo, sono “odiatori etnici”, sono il popolo dell’odio, per via dei loro libri, sono li a rivendicare il loro “diritto a esistere” e a negare agli altri quel diritto.
Hanno l’ossessione, perseguono il “sodoma e gomorra”. Creano modelli di comportamento ispirati a quell’evento raccontato nella loro Bibbia, in modo che tutti i non ebrei si convincano che quel libro è profetico in sè stesso.
Hanno bisogno che crediate che siamo colpevoli, noi tutti, eccetto loro.
Ma, noi, io, non sono colpevole e sodoma e gomorra non è il mio mondo, non lo è mai stato, non lo sarà mai.
Punto!
Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *