ASPETTO QUESTO

Ho aspettato qualche giorno, per vedere se qualcuno se ne fosse accorto, ma niente, poi:
Il terremoto 4,4 scala richter in Delaware, era chiaramente artificiale. Solo una classe di giornalisti incapaci o venduti poteva non accorgersene.
Lo scontro in atto, sta cambiando il mondo a una velocità mai vista.
Dico che il mondo free banking, come quello americano del primo 800, riproposto dai massoni negli ultimi 40 anni, è definitivamente finito.
Certo, da noi abbiamo ancora quei massoni, sapete… il Papa, De Benedetti, Berlusconi (con la P2), l’intero PD e il M5S.
Come, non vi hanno detto nulla? Uno vale uno, apriremo il tonno come un parlamento e tutte le minchiate dell’onestà e della decrescita felice, del reddito di cittadinanza e bla bla bla non vi hanno detto questo?
E’ ufficiale, sono dei traditori degli italiani. 
Ancora non si vede da noi, visto il grado di corruzione diffuso, ma obtorto collo, questi soggetti se ne devono andare.
Non c’è nulla che loro possano fare per impedire questo.
Nella linea di tempo attuale, loro non sono previsti.
Lo dico adesso, perchè dirlo dopo, sono capaci tutti.
Il mondo delle multinazionali….
Il grafico dice che da venti anni le multinazionali comprano azioni molto di piu’ di quante ne emettano mentre in borsa dovrebbero VENDERE, NON COMPRARE LE PROPRIE AZIONI!
In questo senso il trilione di $ che Trump dara’ alle corporations serve a far loro ricomprare in borsa le loro azioni.
Guadagnare tempo…
Se un giornale della lobby ebrea dell’ albero dei soldi come NYtimes titola: epocale riforma fiscale, qualche dubbio agli americani dovrebbe  sorgere.
Enfatti… la riforma fiscale di Trump & Repubblicani alla fine e’ questo: lo Stato fa 1,200 mld di Deficit, si indebita, ma per pagare piu’ dividendi e far aumentare il valore delle azioni in borsa beneficiando il top 5% più ricco  (grazie a G.Zibordi)
Come vedete, il mondo che cambia, saprà riconoscere e punire questi satanisti, adoratori del vitello d’oro.
Con le lro bugie anti italiani, finiranno tutti appesi.
Aspetto questo!
Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *